Partner

NipponBashi: è iniziata nel 2014 la collaborazione con l'associazione culturale Nipponbashi, con l'esposizione d'esordio “Di Spiriti e d'Inverno”, mentre per l'estate 2015 è prevista una mostra sulla “Hyakki Yagyō” - Sfilata dei 100 demoni - sempre realizzata da Francesca Marina Costa. L'associazione si propone come ponte culturale fra l'Italia e ed il Giappone con corsi ed eventi divulgativi di vario tipo e con il Nipponbashi Estate che ogni anno ottiene sempre più riscontri; per il 2015 è previsto un approfondimento della parte culturale, di cui Francesca M. Costa sarà la curatrice.
 
NipponBashi: The collaboration with the Nipponbashi Cultural Association started in 2014, with the first exhibition "Spirits and Winter", while, for the summer 2015, it is planned an exhibition on "“Hyakki Yagyō” - Night Parade of the 100 Demons  - always made by Francesca Marina Costa. The association candidate oneself  as a cultural bridge between Italy and Japan with various types of courses and educational events and with the Nipponbashi Estate, which gets every year more and more. In 2015 there was a detailed study of the cultural part, of which Francesca Marina Costa is the curator.
 
 
Associazione Culturale Atelier Dell' Artista: nasce, nel 2010, dall'esigenza di creare un luogo d'incontro ed un punto di riferimento tra artisti del basso trevigiano. Ad ottobre 2015 è stata ufficialmente fondata l'Associazione Culturale Atelier Dell'Artista dai soci fondatori: Ivan Toninato, Ornella Luvisotto e Giuliana Davanzo. L'Associazione oggi vanta di una nuova sede didattico/espositiva con due ampie vetrate, nel cuore di Motta di Livenza (TV), all'interno di un palazzo del 1500 recentemente ristrutturato.
 
Atelier Dell' Artista cultural association: born in 2010, from the need to create a meeting place and a point of reference among the artists in the Treviso area. In October 2015, the Atelier Dell'Artista Cultural Association is officially founded by founding members: Ivan Toninato, Ornella Luvisotto and Giuliana Davanzo. The association today boasts a new educational and exhibition center with two large windows, in the heart of Motta di Livenza (TV), in a recently renovated 1500 building.